content here is the anonymously transparent proxied version of ecb.europa.eu   X
Opzioni di ricerca
Home Media Facciamo chiarezza Studi e pubblicazioni Statistiche Politica monetaria L‘euro Pagamenti e mercati Lavorare in BCE
Suggerimenti
Ordina per

L’euro

L’euro ci unisce

Il 1o gennaio 1999, 11 paesi dell’Unione europea (UE) fissavano i loro tassi di cambio, adottavano una politica monetaria condivisa sotto il controllo della Banca centrale europea e introducevano una nuova moneta comune: l’euro. All’inizio era una valuta elettronica utilizzata dai mercati finanziari per i pagamenti con strumenti diversi dal contante. Tre anni dopo entravano in circolazione e nei nostri portafogli le banconote e le monete in euro.

Oggi l’euro è la moneta di 19 paesi dell’UE e oltre 340 milioni di europei. È una delle valute più importanti al mondo e alla BCE abbiamo il compito di salvaguardarne il valore.

Le banconote e le monete in euro sono il segno tangibile che ci ricorda ogni giorno la libertà, le comodità e le opportunità che l’UE apporta a tutti noi.

La strategia dell’Eurosistema per il contante

Per preservare sia ora che in futuro la libertà di scegliere il contante come mezzo di pagamento, la BCE e le banche centrali dei paesi dell’area dell’euro perseguono cinque obiettivi strategici. La nostra strategia garantisce che il contante resti accessibile a tutti e continui a essere accettato sia come strumento di pagamento competitivo e affidabile sia come riserva di valore.

I nostri obiettivi strategici per il contante

Perché il contante è importante?

Anche se l’uso di strumenti di pagamento digitali è in crescita, il contante resta indispensabile e svolge un ruolo importante. È infatti l’unica forma di moneta che può essere detenuta e utilizzata direttamente da chiunque. Il contante assicura autonomia, privacy e inclusione sociale ed è meno vulnerabile alla cibercriminalità e alle frodi. Proprio perché è moneta di banca centrale, è protetto dal rischio di insolvenza.

Scopri di più sul ruolo del contante

Come preferiscono pagare i cittadini dell’area dell’euro?

Abbiamo chiesto a 65.000 cittadini dell’area dell’euro di tenere un diario sulle modalità di pagamento che hanno utilizzato per un anno. I risultati dello studio hanno rivelato informazioni preziose sugli strumenti di pagamento preferiti e sull’importanza del contante nel mondo digitale moderno.

Leggi i risultati dello studio

Uniti e più forti

L’euro semplifica le nostre vite rendendo più facile lavorare, commerciare, viaggiare, studiare e vivere all’estero. Alla BCE lavoriamo per un futuro in cui l’euro contribuirà ancora di più al nostro benessere.

Presidente Lagarde: cosa rappresenta l’euro

Quale beneficio traggono dall’euro le imprese europee?

Le piccole e medie imprese sono la spina dorsale dell’economia dell’area dell’euro. Scopri come gli imprenditori, inclusi i titolari di piccole attività, traggono beneficio dalla moneta unica.

Guarda

Banconote sicure e resistenti

Investiamo in ricerca nelle nuove tecnologie per rendere le banconote più sicure e resistenti all’usura. Fra il 2013 e il 2019 abbiamo introdotto la seconda serie di banconote, la serie “Europa”, dotata di caratteristiche di sicurezza innovative.

Esplora le banconote in euro in 3D

La serie Europa è stata ormai completata

Le nuove banconote da €100 e €200 sono entrate in circolazione a maggio 2019, completando la serie Europa. I biglietti di questa serie, rispetto alla prima, sono più resistenti e presentano nuove caratteristiche di sicurezza.

Esplora le banconote in euro in 3D
CATEGORIE PROFESSIONALI CHE OPERANO CON IL CONTANTE
Lavori presso una banca commerciale, un ufficio postale o un’altra organizzazione che opera con il contante?
ALTRE INFORMAZIONI SULL’EURO

Scopri di più sulle banconote

Dati sulla circolazione delle banconote

Studiamo attentamente la circolazione e la domanda di banconote in euro. In questo modo potrai sempre avere accesso ai biglietti in euro.

Statistiche sul circolante

Il ruolo internazionale dell’euro

L’euro è una delle valute più importanti al mondo. Teniamo sotto osservazione l’utilizzo della nostra moneta al di fuori dell’area dell’euro e ne informiamo il pubblico.

Leggi il nostro ultimo rapporto
NON SEI UN ESPERTO? GUARDA “FACCIAMO CHIAREZZA”
APPROFONDISCI
Come un paese può entrare a far parte dell’area dell’euro?

Tutte le pagine di questa sezione